Progetto Kairos: per un’integrazione al contrario

PROGETTO KAIRÓS
Il Progetto KAIROS nasce dalla volontà  di mettere a disposizione la propria “ricchezza interiore” e, come obiettivo primario, si prefigge di riuscire a migliorare l’integrazione scolastica e quindi anche sociale delle persone che per inconsapevolezza, timori e pregiudizi, troppo spesso consideriamo 2diverse”

Nel corso di quest’anno scolastico, la Scuola Gavia  aderirà a questo  progetto innovativo “ attraverso un percorso laboratoriale culturale e didattico: le alunne  sperimenteranno una sorta di “integrazione al contrario” il cui ’obiettivo sarà quello di favorire  la conoscenza concreta  delle difficoltà delle persone diversamente abili  cogliendone  il valore  e la ricchezza .

Attraverso la creazione di situazioni particolari proveremo noi  “normodotati”, ad agire come i “diversi” e  non cercheremo di rendere il diverso uguale a noi ma, piuttosto, cercheremo di scoprire le meraviglie della sua diversità.

Siamo, infatti, profondamente convinti che le persone “normodotate” abbiano davvero bisogno di una maggiore consapevolezza verso la diversità e che, grazie alla conoscenza delle difficoltà che i compagni disabili devono superare nella vita di tutti i giorni, possano condividere sempre più ambiti comuni e possano interiorizzare le esigenze dell’altro affinché la diversità possa davvero essere una fonte di ricchezza interiore per chiunque.

Il termine “KAIRÓS” deriva dall’antica cultura greca dove, l’esistenza di due gruppi di vocaboli, uno che fa capo a chronos e l’altro a kairós, venivano utilizzati per tradurre il concetto di “tempo”; ciò sta ad indicare che i greci distinguevano il flusso del tempo che scorre al di fuori delle possibilità dell’influsso umano (chronos), dagli spazi e momenti sui quali l’uomo può intervenire con le sue decisioni (kairós).

Kairós è quindi un

Progetto Culturale rivolto a tutti
basato su un innovativo concetto di
INTEGRAZIONE AL CONTRARIO
e a un “PENSARE SPECIALE

LA DIVERSITÀ NON È UN LIMITE MA UNA RISORSA!

On novembre 2nd, 2014, categorie: Alumni, Amici, Attivita, Comunicazioni, Comunicazioni, Genitori, Progetti, Progetti, Secondaria di admin